Buone pratiche di innovazione sul posto di lavoro: cosa ne sai della formazione sulle soft skills?

Le competenze trasversali, cd. Soft skills, includono tra gli altri, capacità sociali e di comunicazione, tratti caratteriali e della personalità, approccio lavorativo, intelligenza sociale e intelligenza emotiva, tutti elementi che consentono a dipendenti e datori di lavoro di sentirsi a proprio agio in ambiente lavorativo e lavorare bene con gli altri, raggiungendo gli obiettivi grazie alle proprie competenze.

Grazie alle soft skills è possibile facilitare la comunicazione tra i dipendenti o i clienti, migliorare l’efficacia del lavoro di squadra, aumentare la creatività e produttività delle risorse umane di un’azienda e portare a decisioni e performance migliori.

Per questo motivo, la formazione delle competenze trasversali dei dipendenti e dei manager è una nuova tendenza in ambito della gestione delle risorse umane (HRM). Ciò include giochi e attività interattive per ogni soft skill selezionata, ad eccezione del contributo di esperti del settore.

Di conseguenza le persone sperimentano in modo divertente tutti questi tratti che sono preziosi per la loro interazione con i colleghi, i manager, i clienti e acquisiscono nuove competenze per il loro sviluppo personale e per le prestazioni lavorative.

Vuoi saperne di più sul training innovativo sulle soft skills e scoprire molte altre tecniche per adottare innovazioni sul posto di lavoro? Clicca qui.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

ONLINE LA GRADUATORIA DEI PROGETTI FINANZIATI

Se hai partecipato al bando, scopri se la tua azienda è tra i beneficiari del Voucher INNovaSouth.